Drakonest

DRAKONEST

drakonest024.jpg



Il presente volume è stato realizzato da un giovane, Mario Daniele Frangi, che, al contrario dei libri fino ad ora trattati, non è ancora affermato come scrittore di romanzi.
La sua opera è però a mio avviso più che degna di essere presa in considerazione, anche solo contando la fatica per un ragazzo di pubblicare un libro.
Il tomo ci trascina in un mondo fatato in cui le tre razze principali, ovvero nani,elfi e umani, si sono alleati in una unica e potente coalizione.
L’unica minaccia è costituita dai demoni, esseri deformi e bestiali sigillati in una lontana isola inaccessibile ai più.
Ultimo baluardo contro questi esseri soni i Dragoni, cavalieri umani dotati di una mutazione che si manifesta con la crescita di un cristallo nel mezzo del petto.
Costoro hanno la facoltà di evocare gli spiriti di antichi esseri, i Draghi.
La storia riguarda Eygoln, il comandante dei dragoni.
Tutto prende avvio dalla sospensione del ragazzo dal suo ruolo, causata da un atto di insubordinazione compito in una importante battaglia.
Il Dragone approfitta della punizione per allontanarsi da Zephyria, la capitale del regno umano.
A tallonarlo ci sarà una spia del principe Romeo Wileard, amico di vecchia data di Eygoln.
Il suo viaggio lo condurrà nella nazione elfica, ove incontrerà la sorella di Romeo, Mayjent, della quale è innamorato.  
Nonostante alcune difficoltà il giovane riallaccia i rapporti con l’amata, che a causa di alcune tragedie si erano interrotti.
Ma la felicità non è destinata a giungere così in fretta …
Infatti cinque membri del consiglio dell’alleanza tradiscono la coalizione, portando dalla loro parte i Dragoni e i demoni.
La guerra coglie impreparato il cavaliere e la nazione elfica, e Mayjent viene rapita.
Per salvarla Eygoln affronta uno dei traditori, apparentemente perdendo la vita nel combattimento.
La guerra procede in favore delle forze del male, ma ecco apparire un essere mostruoso che sembra avere come scopo la distruzione dei rimanenti traditori e dei Dragoni ribelli.
La figura sembra essere quella del leggendario Drakonest, l’ammazzadraghi.
Con il suo intervento le cose tornano a girare a favore dell’alleanza fra le tre razze …. ma un antico e terribile nemico è in attesa di rinascere.
Inoltre un dubbio attanaglia Romeo e Mayjent …. chi è in realtà il Drakonest?
La lettura risulterà leggermente pesante a inizio volume, ma mano a mano che proseguirete nella lettura verrete assorbiti in un universo meraviglioso …
Consiglio la lettura a tutti i lettori più tenaci.


Drakonestultima modifica: 2009-11-21T20:33:00+01:00da medu115
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento