LA BUSSOLA D’ORO di Philip Pulman

LA BUSSOLA D’ORO

la-bussola-d-oro.jpg

La storia è ambientata in un mondo parallelo, dove la biologia si chiama Teologia sperimentale, Dove il magisterium , una associazione politica e religiosa ha l’ergonomia e ove ogni persona ha un daimon per non patire la solitudine.
Larya Bellacqua è una ragazzina di 11 anni, sveglia e vivace , che passa le sue giornate a scorazzare con i bambini Giziani , una popolazione nomade che usa barche per muoversi, ad accompagnarla l’amico Roger , sguattero al Jordan college di Oxford dove Larya alloggia e al suo Daimon di questa Pantaleon (dal greco Il misericordioso).
Ma la vita di Larya viene sconvolta da due eventi incedibili , il primo , dall’ arrivo dello zio Lord Astriel , noto Accademico molto informato su una identità misteriosa la polvere e dall’ arrivo degli Ingoiatori , niente altro che uomini al servizio del Magisterium , che rapiscono i bambini per fare dei terrificanti esperimenti.
Il rapimento di Roger sarà la scintilla che farà scattare l’avventura di Larya , sempre in fuga , protetta da personaggi spassosi , ma anche seri.
Una storia sul filo che separa l’età adulta e la fanciullezza.
Una storia che vi farà divertire ,appassionare e per i deboli di cuore anche piangere.
Un capolavoro targato da uno splendido scrittore come Philip Pulman.

 

LA BUSSOLA D’ORO di Philip Pulmanultima modifica: 2009-07-13T17:19:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento